Dove comprare semi di canapa light

La canapa light è il prodotto dell’anno, che nel 2018 ha riscosso un successo e un’espansione incredibili, anzi stupefacenti e che è destinato a diffondersi ulteriormente. Precisiamo subito: si tratta di infiorescenze femminili della canapa sativa la cui vendita e consumo sono assolutamente legali. Infatti, la canapa light è ricca di un principio attivo, il CBD che ha effetti rilassanti, procura benessere e tranquillità. Invece, ciò che deve scarseggiare è l’elemento THC, cioè quello della marijuana, che ha gli effetti psicoattivi e che, se rinvenibile in quantità superiore allo 0,6% ne fa, per la legge italiana, una pianta illegale. Infatti, il THC ovvero il tetraidrocannabinolo è la sostanza con azione psicotropa, responsabile delle alterazioni psico-fisiche di un soggetto. Ciò significa che la sostanza, se presente in quantità importanti e comunque oltre il limite di legge, è in grado di modificare la percezione, l’umore, la coscienza e il comportamento di chi ne fa uso. Inoltre, le sostanze di questa tipologia conducono facilmente a fenomeni quali la dipendenza e l’assuefazione.

La canapa light si caratterizza, invece, per possedere livelli di THC che non superano lo 0,2%. Questa caratteristica ne fa un prodotto naturale perfettamente vendibile e consumabile liberamente. Dall’approvazione della Legge n. 242 del 2 dicembre 2016, contenente “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”, anche in Italia si è iniziato il commercio della versione light. La canapa è, con tutta probabilità, la coltura più antica praticata dall’uomo, risalente a circa 10 mila anni fa. La particolare resistenza e adattabilità della specie botanica ne hanno permesso un utilizzo molteplice in tutto il mondo. È la pianta più diffusa in occidente e la sua coltivazione è storicamente collegata alla produzione di tessuti, vele per le navi, fogli di carta, fibre naturali di utilizzo comune come corde, olio dai semi e mangimi commestibili per gli animali. Inoltre, dalle incredibili proprietà farmacologiche la canapa sativa è un’importante pianta medicinale utilizzata ancora oggi, sotto rigoroso controllo medico, nei casi più gravi di pazienti affetti da dolore cronico.

La canapa light non va confusa con la canapa ad uso farmacologico. A livello chimico, infatti, le sostanze con funzione psicotropa sono presenti in quantità così esigue, da consentire puramente un effetto rilassante, riducendo l’ansia e favorendo un fisiologico riposo. Inoltre, un alto contenuto di CBD va’ a ridurre ulteriormente gli effetti del THC e non influisce minimamente sullo stato emozionale e sulle facoltà psichiche del soggetto. Anzi, possiede proprietà anti-ossidanti e anti-infiammatorie.

Visitando la pagina web https://www.smikeweed.it/categoria-prodotto/cannabis-light/ avrete accesso ad una grande varietà di prodotti che si caratterizzano per la migliore qualità presente sul mercato, l’accurata selezione effetuata da esperti coltivatori, la provenienza dal territorio nazionale e l’analisi e la certificazione svolte, anch’esse, in Italia. L’offerta contempla differenti confezioni a partire da 1 gr. fino a 5 gr., diverse fraganze tra cui spicca l’Orange, dal sapore tipicamente agrumato. Le coltivazioni sono 100% naturali, biologiche e svolte senza l’utilizzo di pesticidi. I prodotti contengono tutti un quantitativo di THC rigorosamente al di sotto dello 0,2%. Inoltre, per ogni prodotto è possibile scaricare il certificato di analisi. Noi consigliamo il “kit degustazione”, che fornisce la possibilità di provare tre differenti fragranze (élite, green e orange in confezione da 2 gr. ciascuna) e che soddisferà i gusti più esigenti. Per qualsiasi info potete scrivere una e-mail all’indirizzo [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *